sabato 22 novembre 2014

Thrive: Ultime Notizie sul Reset Finanz. Globale




Sebirblu, 21 novembre 2014

Cari Lettori, ripubblico volentieri questo articolo postato da "ununiverso.blog" perché un po' di giorni fa ho ricevuto una richiesta di traduzione concernente l'ultimo video di Thrive Movement sul Reset Finanziario Globale, insieme a lusinghieri complimenti per il mio lavoro e per i quali ringrazio sentitamente Mariangela che me li ha inviati. 

Avendolo trovato già tradotto e trascritto, sollecitamente ve lo propongo, perché penso che i contenuti siano attualissimi e di indubbio interesse generale.

D'altra parte il film THRIVE (in italiano), che molti di voi già conoscono e che comunque troverete in coda, insieme a quello recente in inglese di cui però avete qui il testo tradotto, è veramente notevole e strutturato molto bene al fine di risvegliare le coscienze. Vi invito perciò sicuramente a guardarlo.




Trascrizione dell'ultimo video di Thrive Movement sul 
Reset Finanziario Globale.

Foster Gamble dice:

"Le domande più frequenti che ci vengono poste dalla nostra rete di contatti, ancor più di Ebola, dell'Ucraina, e dell'Isis (di cui ci occuperemo in futuro) sono:

"Che cosa sta realmente accadendo all'economia? Siamo davvero in ripresa? Ci troviamo davvero sull'orlo di qualche catastrofe maggiore? Oppure siamo in presenza di qualcosa di completamente diverso?"

Con il lancio della nostra nuova opzione d'abbonamento a "Thrive Together", abbiamo deciso di condividere quanto segue come un esempio del tipo di pensiero in evoluzione che d'ora in poi condivideremo con i nostri abbonati.

Inizierò io per poi passare la parola a Kimberly (sua moglie; ndr).

Per quanto riguarda l'economia globale, ciò che stiamo vedendo in realtà appare come un insieme di dinamiche senza precedenti che portano verso una possibile completa trasformazione economico-planetaria.

Assistiamo, molto probabilmente, ad un protagonismo diverso, più umile e più pacifico per gli Stati Uniti, un nuovo ruolo per il dollaro, e, probabilmente, anche per voi e per me. Vi illustro alcuni fatti su vari sviluppi recenti che possono fornire un panorama critico:

In primo luogo, i paesi BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sud Africa) hanno fondato quella che chiamano la New Development Bank con una copertura aurea di 100 miliardi di dollari e altri 100, analoghi, di riserva.

I cinesi, che detengono 1.300 miliardi di dollari di debito degli Stati Uniti (Fonte: Barrons online financial journal), secondi solo alla stessa Federal Reserve, hanno iniziato a vendere piuttosto che ad acquistare titoli americani. Così ha fatto la Russia. Quindi, l'America è sprovvista di finanziatori a cui chiedere prestiti.

Per la prima volta in 70 anni, i cinesi e i russi hanno creato più di 40 transazioni (Fonte: Wall Street Journal), tra cui anche acquisti di petrolio per un totale di circa 1.000 miliardi di dollari e lo stanno facendo nelle loro valute e in oro, rifiutando la supremazia del dollaro USA. (Vi invito a leggere l'ottimo articolo al riguardo QUI; ndr). 


Putin con il presidente della Cina Xi Jinping

Per chi non lo sapesse, nel 1944 (alla fine della seconda guerra mondiale) si è tenuta la conferenza di Bretton Woods in cui sono stati creati il Fondo Monetario Internazionale e la Banca Mondiale ed è da allora che il dollaro è stato dichiarato l'unica valuta di scambio internazionale.

In pratica, un sistema economico planetario sostanzialmente sotto il controllo degli Stati Uniti.

Questi nuovi accordi in tutto il mondo ed altri simili sono una mossa molto significativa. I cinesi hanno anche istituito la Shanghai Gold Exchange (Fonte: Wall Street Journal) per cercare di portare stabilitità al prezzo internazionale dell'oro dopo le recenti notizie sulle manipolazioni del mercato in Occidente.

I paesi BRICS hanno inoltre creato una nuova agenzia di rating, la UCRG (Universal Credit Rating Group), che farà la concorrenza ai servizi della Cabala (Fitch, Moody's, S&P), le cui valutazioni corrotte AAA su investimenti "spazzatura" sono emerse nel crollo del 2009.

L'alleanza BRICS sta lavorando pure (comprensibilmente) ad un Internet alternativo http://www.infowars.com/brics-countries-build-new-internet-to-avoid-nsa-spying/ onde evitare le predazioni spionistiche della NSA.

I paesi BRICS hanno atteso pazientemente l'opportunità di dare scacco matto alla Cabala corrotta che ha continuato a distruggere l'economia mondiale e l'ambiente, ed ora questo nuovo gruppo sta creando (per quanto ne sappiamo) un'alternativa più trasparente, onesta, inclusiva e sostenibile.

Voglio raccontarvi una storia vera che potrebbe sembrare un thriller di fantascienza, e la sto esponendo pubblicamente, ora, perché credo che in questo momento l'evidenza sia abbastanza forte tanto da sostenere la sua validità.

In aggiunta a questi processi BRICS, vi è un'alleanza di Anziani Spirituali (spesso definita come Dragon Families o Famiglie del Drago), rappresentate da esponenti della Cina, Giappone, Filippine, Indonesia e Vietnam ed altri paesi asiatici, che sono gli amministratori dei più grandi quantitativi d'oro del mondo (non inclusi nell'economia mondiale).




Quest'oro rappresenta la maggiore ricchezza del Pianeta ed è talvolta chiamato "Oro Yamashita". Tutto ciò è ampiamente documentato in un libro del 2005 intitolato "Gold Warriors" ossia "Paladini dell'Oro", che consigliamo vivamente di leggere.

Nel corso della storia, il prezioso metallo è stato il più grande mezzo di scambio e di acquisizione di ricchezza e ci è stato riferito che queste Famiglie vogliono utilizzare questa grande risorsa, raccolta nel corso dei secoli, per sostenere la riduzione del debito, progetti umanitari, innovazioni trasformative ed invenzioni inedite.

A quanto pare sarebbero disposte a fornire l'oro per sostenere il dollaro e mantenere "a galla" l'America ma, in cambio, la Cabala bancaria occidentale dovrebbe porre fine alla propria truffa di creazione del denaro dal nulla, che manda in bancarotta gli altri paesi, per passare ad un sistema economico onesto, garantito da attività reali.

Ci  è  anche  stato  rivelato  che  esistono  molte  persone,  nelle  Forze  Armate  e  nei Servizi Segreti, allibite per il piano ingannevole quanto distruttivo del Washington Consensus e del complesso militare industriale.

Esse non sono più disposte, non soltanto ad appoggiare i piani imperialisti degli Stati Uniti, ma stanno anche lavorando duramente e con gravi rischi per correggere la situazione.

Oltre agli Oathkeepers e ai Veterani contrari alla guerra, c'è un organismo impegnato che viene chiamato "White Hats" (Cappelli Bianchi) che sembra funga da tramite per una soluzione pacifica ancora non raggiunta – un accordo tra gli Anziani Asiatici e la Cabala bancaria.

Ci sono parecchie informazioni secondo cui questi nuovi negoziati sarebbero attualmente in fase di completamento, anche se il successo, ovviamente, non è garantito.

Ci si potrebbe domandare, come ho fatto io, "Perché la Cabala bancaria dovrebbe andare avanti con tutto questo?".

Per rispondere a tale domanda, diamo un'occhiata a ritroso nella storia, in quanto il rapporto tra gli Anziani e la Cabala si perde nella notte dei tempi, ma un indizio riguardo a questa dinamica è rivelato da alcuni avvenimenti poco noti.

Innanzitutto, la truffa monetaria delle Banche Centrali basata sul debito, risale a diversi secoli fa: all'antica fondazione della Banca d'Inghilterra e all'espansione in Europa della famiglia Rothschild.



Sir William Paterson - (1658 - 1719), fondatore della Banca d'Inghilterra nel 1694,
ha detto:


"LA BANCA  TRAE  BENEFICIO  DALL'INTERESSE  SU  TUTTA  LA  MONETA
CHE  CREA  DAL  NULLA" 

Il  Presidente  degli  Stati Uniti  Andrew Jackson  ha subìto vari tentativi di omicidio per aver cercato di impedire l'emissione di soldi fiat da parte della Banca Centrale degli Stati Uniti. Abramo Lincoln è stato assassinato poco dopo aver cercato di eliminare questo tipo di denaro senza copertura.

Nel  1913, la  Federal Reserve  e  l'IRS (Agenzia  delle  Entrate   americana; ndr) sono state create nello stesso anno e un secolo più tardi, il potere d'acquisto del dollaro è crollato di oltre il 97%.

Nel 1933, il presidente Roosevelt ha confiscato l'oro di tutti gli americani per ripagare i debiti segreti contratti con le banche centrali europee.

Ci è stato rivelato che il sistema di Bretton Woods è stato sostenuto prendendo a prestito dai cinesi vaste riserve auree e il rimborso di questi prestiti è notevolmente in ritardo.

Nel 1963, il presidente Kennedy ha emesso l'ordine esecutivo N° 11.110 per emettere dollari al di fuori del sistema della Federal Reserve e, contemporaneamente, ha stipulato un accordo con il presidente indonesiano Sukarno per utilizzare le grandi quantità d'oro asiatico allo scopo di stabilizzare l'economia degli Stati Uniti e lo sviluppo dell'Asia e dell'Africa.

Dopodiché, come sapete, è stato assassinato. Nel 1971, il presidente Nixon ha sospeso la convertibilità del dollaro in oro e adesso il denaro può essere stampato senza nulla di concreto a supporto per cui, attualmente, il debito degli Stati Uniti ha raggiunto quasi 18.000 miliardi dollari.

Dopo il crollo finanziario del 2008, nella prima verifica parziale della FED si è scoperto che di nascosto essa ha fornito almeno 16.000 miliardi di dollari a banche nazionali ed estere.

Per fare un confronto, si tenga presente che tutto il prodotto interno lordo degli Stati Uniti, nello scorso anno, è stato di 16.200 miliardi dollari.

Attualmente, le banche troppo grandi per fallire a livello globale hanno oltre 700.000 miliardi di dollari di debito in derivati e la Federal Reserve ha stampato decine di miliardi di dollari al mese in denaro falso, ponendo l'onere del rimborso su di noi e sulle generazioni future e chiamandolo con il bel nome di "Quantitative Easing".




Questo è esattamente il genere di cose che, in tutto il mondo, gli Anziani Spirituali intendono evitare.

La Cina sta comprando grandi quantità d'oro, in aggiunta ai forzieri che ho menzionato in precedenza. Gli Stati Uniti sono in debito con il Giappone e con la Cina che con le sue armi nucleari e i suoi milioni di soldati, non può essere presa in giro come tanti altri paesi che gli Stati Uniti hanno reso vittime della loro spacconeria.

I paesi di tutto il mondo stanno cominciando a rifiutare l'uso del dollaro statunitense, non supportato da nient'altro che dalla promessa di una nazione imperialista fortemente indebitata e in passivo.

E, cosa abbastanza interessante, la restituzione di centinaia di tonnellate d'oro, che la Cina aveva trasferito in custodia negli Stati Uniti, ha un ritardo di 15 anni, mentre il primo pagamento sarebbe stato previsto per il 12 settembre 2001.

Sì, proprio il giorno successivo all'11 settembre, quando gli uffici incaricati della gestione del pagamento che si trovavano nelle Torri Gemelle e al Pentagono sono stati distrutti.




Conclusione: le verifiche a Fort Knox e alla FED di New York (le depositarie d'oro negli Stati Uniti) non sono state consentite. Quando di recente la Germania ha chiesto la restituzione del suo oro prestato agli Stati Uniti, questi hanno rifiutato.

L'America, a quanto pare, non ha abbastanza oro per unirsi al mondo nel sostenere la propria valuta. Di conseguenza, gli Anziani stanno offrendo una via d'uscita da una simile realtà da giorno del Giudizio.

Tenuto conto di questi fatti e delle nostre ipotesi basate sulle informazioni che abbiamo raccolto, diamo ora un'occhiata ai possibili scenari.

Nel caso peggiore (chiamiamolo Piano B) in cui gli Stati Uniti e la Cabala bancaria dovessero rigettare l'offerta degli Anziani di fornire l'oro per sostenere la loro valuta, ricusando anche di entrare nel nuovo sistema economico del resto del mondo garantito da attività reali, rifiuterebbero anche gli aiuti umanitari legati a tale proposta.

L'America rimarrebbe isolata, i falchi a favore della guerra cercherebbero di rimanere imperialisti, insistendo a creare eventi "false flag" che condurrebbero alla Terza Guerra Mondiale, e proseguendo ad imporre il loro stato di polizia fino all'ultimo respiro.




Le grandi banche e il Governo degli Stati Uniti sono in passivo, quindi tutto ciò significherebbe il crollo del dollaro, e il completo collasso sociale americano non sarebbe un bello spettacolo.

Oppure, cosa secondo me più probabile ma certamente non garantita, si opterebbe per il Piano A.

La Cabala occidentale potrebbe accettare con una certa riluttanza e questo andrebbe di pari passo con il rilascio di ampi fondi di portata storica, per fare in modo che vi sia denaro onesto, garantito da attività reali, un reset valutario, la riduzione del debito come sopra detto e grandi progetti umanitari.

Il dollaro potrebbe comunque svalutarsi e molto probabilmente non ci sarebbero grandi problemi di transizione, ma alla lunga, si avrebbe un'economia molto più stabile senza denaro falso e soprattutto il famigerato programma per il Dominio Mondiale sarebbe finalmente eliminato e gettato nella pattumiera della storia.

Negli Stati Uniti, si avrebbe un passaggio dalle Federal Reserve Notes (le banconote attuali emesse dalla FED; ndt), che sono valuta di debito, alle Treasury Reserve Notes, garantite invece da attività reali che, a quanto ci è stato riferito, sarebbero già in fase di stampa in modo che la prosperità basata su denaro vero possa cominciare ad essere ripristinata.

Naturalmente, in questo scenario dovremmo vegliare affinché affiori un mondo veramente libero con pari diritti per tutti e non un nuovo regime planetario o qualche tipo di gerarchia reale, né tantomeno una tirannia comunista.

Gli Anziani dovrebbero attenersi al patto di cui hanno parlato e utilizzare queste grandi ricchezze auree per far ripartire il mondo a beneficio dell'Umanità. Inoltre, ben presto il sistema bancario della riserva frazionaria dovrà scomparire insieme con il denaro fiat, perché sono entrambi responsabili del grande crimine.

Ho saputo, da chi li ha conosciuti personalmente, che gli Anziani Spirituali sono Esseri davvero profondi, abbastanza illuminati da saper bene che il maggior quantitativo di quest'oro non è per nulla di loro appartenenza e che in verità è in gran parte costituito dal saccheggio di secoli di guerra.

Essi lo stanno solo amministrando con cura affinché venga restituito ai popoli del mondo.




Mi è stato anche detto che il loro impegno principale, lungi dall'essere segnato da avidità e sete di controllo, è il mantenimento dell'eredità spirituale delle loro famiglie, della loro gente e dei popoli del mondo e io mi auguro che questo sia vero. Non stiamo parlando della Repubblica popolare cinese. Questa è un'Entità separata.

Cosa sta realmente per accadere? Questo dipende da ciò che attuerà la Cabala, da quello che decideranno gli Anziani e, a lungo termine, dal comportamento delle persone come voi e me.

In ogni caso, tutto ciò che sta per succedere si presenta estremamente insidioso: vi domanderete il perché io supponga che il Piano A sia il più probabile. Poiché vi sono "insider" molto ben informati che lavorano su questo e con i quali siamo in contatto.

Secondo noi, queste non sono soltanto voci che circolano su Internet. Quegli stessi informatori ci hanno avvertito in anticipo della nascita della Banca BRICS, delle rivelazioni sui tassi di interesse Libor e degli scandali sul fixing del prezzo dell'oro, come delle nuove banconote del Tesoro e di molto altro ancora.

La tempistica dinamica dell'evento è comprensibilmente incerta, ma le conferme dei relatori-chiave continuano ad arrivare. L'alleanza BRICS dimostra d'essere una mossa estremamente significativa e i forzieri d'oro asiatici, che la CIA ha cercato di individuare e depredare da decenni, sono reali.

So che può sembrare strano aprirsi alla possibilità di una trasformazione planetaria così vasta e benefica, ma esistono numerose prove che il mondo si sta riorganizzando intorno ad un modello fondamentale di ripristino dell'integrità dei suoi sistemi naturali.

Negli ultimi tre anni abbiamo studiato intensamente questi cambiamenti globali ed economici che stanno emergendo ed ora sembra finalmente giunto il momento di portare questa conversazione alla ribalta, perché molte delle previsioni verificabili stanno ora effettivamente accadendo.




Quando stavamo realizzando THRIVE, mi capitava di pensare: se un genio mi desse la possibilità di esaudire tre desideri, quali sarebbero? Il primo era che riuscissimo a portare a termine il film.

Abbiamo usato comunicazioni cifrate e siamo stati sotto i radar; il video è ovviamente stato portato a termine ed è uscito a livello globale in dieci lingue nello stesso giorno.

Il mio secondo desiderio consisteva nell'auspicio che esistesse ancora una rete (Internet) aperta a tutti per poter diffondere il messaggio di THRIVE in tutto il mondo. Anche questo è successo, soprattutto con l'aiuto dei "maghi" anonimi del computer e degli attivisti di tutto il pianeta.

Il mio terzo desiderio, che sembrava veramente scandaloso all'epoca, era che ci fosse sulla Terra una forza abbastanza potente da dare scacco matto alla Cabala e sconfiggere così l'Agenda di Dominazione Globale bancaria occidentale che abbiamo esposto nella nostra pellicola.

Sono sorpreso e incoraggiato, perché sembra che pure questo si stia avverando.

Prende la parola Kimberly:

Penso che uno dei motivi per cui Foster ed io siamo così ottimisti è dovuto al fatto di essere molto esposti. THRIVE è disponibile ormai in così tante lingue, che siamo conosciuti da persone e gruppi di tutti i continenti.

Di conseguenza, mi sembra di poter vedere un nuovo contesto, un modello emergente adeguato ad episodi specifici, ed è un quadro che ci permette di notare che un inedito paradigma sta davvero affiorando. Ne vediamo i segni in continuazione.

Dal momento in cui THRIVE è uscito, siamo stati contattati da oltre 400 differenti inventori di tecnologie innovative che riguardano la produzione di energia, la depurazione e la decontaminazione delle acque, l'efficienza nell'agricoltura e le varie tecniche di guarigione.

Essi sanno che quando il vecchio sistema si sgretolerà, non dovranno partire da zero per le soluzioni. Tali cose, nel momento in cui sarà possibile attuarle, emergeranno in tutto il mondo e stiamo sicuramente procedendo verso la loro realizzazione. Questo scenario vale per molti aspetti che intravvediamo.




E  quali  sono  gli  altri  segni in linea con lo schema che crea in noi la speranza  e  che ci  suggeriscono  pure  le  strategie  risolutive?  Nel giro di pochi anni, più di 55 paesi hanno vietato o fortemente limitato gli OGM. Questo è quasi interamente dovuto ad organizzazioni di attivisti di base.

Molti tentativi di sopprimere Internet da parte di governi e aziende sono stati vanificati con successo (ma la gente deve rimanere in guardia a questo proposito).

Sono più di una dozzina i paesi che hanno reso pubblici i propri archivi sugli UFO.

La gente si è organizzata per resistere efficacemente all'obbligo dei microchip di tracciamento  RFID  obbligatori.

Oltre un milione di persone in tutto il mondo ha detto ufficialmente "NO" ai contatori intelligenti ed ha informato le società dei servizi che non intende accettarli.

Tutta la questione dell'irrorazione aerea di elementi tossici e la geo-ingegneria climatica stanno davvero attirando l'attenzione dei popoli, che si stanno mobilitando per capire cosa stia realmente accadendo ed ottenere la verità per riuscire a porvi fine.

Le cure per il cancro non controllate farmacologicamente stanno diventando sempre più disponibili per tutti. In primo luogo la cannabis medica, ma anche altri tipi di cura. C'è un'organizzazione con cui ho lavorato di recente che si chiama GcMAF. (Potete visitare il sito (www.gcmaf.eu.), io sono super entusiasta di quello che fanno).

Le grandi banche sono state multate per la questione dei pubblici appalti e delle frodi. Senza dubbio l'importo delle sanzioni è insufficiente e le persone coinvolte non sono state ritenute responsabili, ma comunque penso sia importante perché tutti questi inganni finalmente emergano e diventi chiaro che non si tratta di "complottismo". 

Suppongo, del resto, che molto di più verrà alla luce.

L'altro fattore che rafforza il mio ottimismo è che i movimenti di consapevolezza e tutti i promotori stanno cominciando ad unirsi e a condividere le loro esperienze.

Un'ulteriore cosa che mi piace è che i giovani, in particolare, cercano le notizie da fonti diverse e non sono più completamente impantanati nella "distrazione" dei media corporativi.

Ciò è correlato a qualcosa che osservo con persone dell'intero mondo, ossia che stiamo sempre più mettendo in discussione l'impronta del cliché che abbiamo accettato nella nostra stessa vita.

Ci stiamo davvero ritrovando uniti a tutti coloro che riconoscono tutto questo e che sono certi di stare collaborando alla manifestazione di qualcosa di nuovo.




Moltissima gente se ne rende conto, soprattutto coloro che sono impegnati nel contribuire ad accelerare le cose, ed è il motivo per cui sono così emozionata per ThriveTogether, perché la nostra rete di contatti è formata da persone così intelligenti.

Ogni paese si trova ad un stadio diverso nel processo evolutivo e quindi possiamo veramente imparare gli uni dagli altri.

Affronteremo gli argomenti che voi desiderate di più, considerando le vostre esperienze ed intuizioni, impegnandoci in quello che abbiamo studiato e che stiamo facendo ora, in modo da aprire il nostro percorso di ricerca in tempo reale con voi.

Oltre agli argomenti che voi suggerirete, ci occuperemo pure di tutto quello che Foster ha menzionato oggi e dello svolgimento del ruolo statunitense negli affari mondiali.

Inoltre, visto che senza dubbio ci saranno persone dissenzienti con prospettive diverse a livello planetario, avremo un forum dove tutti potranno intervenire con rispetto e intelligenza reciproca su temi come il cambiamento climatico, ad esempio, per poter veramente capire cosa stia avvenendo ed essere pronti per qualsiasi cosa.

Faremo il punto sul fatto che gli Stati Uniti sono in realtà un'azienda e a quali conseguenze porti questo. Parleremo della nuova scienza, dell'energia libera e delle altre novità con cui siamo in contatto.

Avremo persone che sono realmente informate sulle rivelazioni ufologiche in tutto il mondo e gli sviluppi in questo campo, così come sull'intera storia e i motivi che sono alla base di un regime autoritario.

Vedremo il modo in cui il Governo e la Cabala sono riusciti ad ottenere il potere che hanno, e come la prospettiva di libertà venga a plasmare in noi questa visione nuova. Poi, offriremo le nostre soluzioni.

Sono davvero elettrizzata al pensiero di valutare ogni cosa con voi. Sono convinta che ciò per cui necessita fare una verifica sia anche quello che sta alla base di tutti questi argomenti e sono impaziente di cominciare a farlo insieme.

L'idea è che potremo ottenere un'interazione in tempo reale in modo che, uniti, diventi possibile sviluppare una tabella di marcia per la trasformazione ed individuare le fasi operative unitamente ai relativi principi specifici ed attuabili, al fine di poterci spostare dal punto in cui siamo a dove potremmo e desideriamo essere.




Foster, concludendo:

Oltre a questo tipo di condivisione, siamo entusiasti ed impazienti di iniziare i nostri incontri diretti di libero scambio affrontando le vostre domande ed ascoltando le vostre intuizioni.

Quindi, vi invitiamo ad unirvi a noi nella conversazione, per collegare i puntini riguardo agli attuali eventi e co-creare con noi la Transizione verso la libertà vera e la prosperità.




Ed ecco il video di cui avete appena letto la trascrizione e, a seguire, il magnifico film: 

"Thrive"





Relazione, adattamento e cura di Sebirblu.blogspot.it


Nessun commento:

Posta un commento