giovedì 27 novembre 2014

Dal Cielo, sublime Incoraggiamento SOLO per pochi!




Sebirblu, 27 novembre 2014

Ecco, gentili Amici, il regalo che giunge dalle Alte Sfere per tutti coloro, e sono tanti, che si sentono allo stremo, la cui speranza si affievolisce giorno per giorno ma che vengono sostenuti, nonostante tutto, dalla Fede, quella Vera però, che si esprime soltanto nell'intimo di noi stessi.

Voglia l'Altissimo servirsi di queste parole da me pubblicate per dare sollievo alle Anime esacerbate dal dolore e dallo sconforto affinché ne traggano nuovo vigore per portare a compimento l'Opera che si sono prefissata.




Da Rosanna, mistica di questi ultimi tempi, 26 novembre 2014.

"Aprite i vostri cuori e le vostre braccia e fatevi travolgere dal fascio di Luce che attraversa lo spazio, scende come rugiada sulla Terra, così che possa benedirvi!

Vi sto infondendo gioia ed abbandono al Divino che giunge, Speranza in un momento di grande tensione perché le forze del Bene e del Male sono in campo, e le fazioni terrestri si affrontano ferocemente così come gli eserciti nella sfera invisibile.

Non bisogna disperarsi o tentare di rattoppare una situazione politica, economica, civile e sociale allo sbando; tutto seguirà la sua sorte.

Eppur, tuttavia, la Luce avanza inesorabile perché Io ho decretato che ora il Male deve cessare e la Terra con i suoi abitanti rigenerarsi e rifiorire.

Tutte le menzogne crolleranno di fronte ad una Verità che verrà allo scoperto, grazie anche a tutti i miei apostoli benedetti, di questi tempi, che hanno propagato la mia Luce e mantenuto salda la loro Fede, ancorata dagli aiuti celesti che non ho mai negato a nessun'Anima.

Il Bene è superiore al Male anche se a volte può sembrare il contrario, ma così non è, e ciò che è evidente fa parte della strategia che all'uomo risulta inconcepibile.

Il momento è difficile,  perché emergono gli ultimi sassi della salita,  ma chiunque nella difficoltà si abbandona con fiducia alla Mia Divina Provvidenza, non mancherà mai del necessario. (Fondamentale leggere QUI! Ndr).



La Moltiplicazione dei pani e dei pesci  (Gv. 6, 1-15)

La schiavitù che vi ha assoggettato per odio ai miei figli e indirettamente a Me, ora sta per finire e si sta delineando la vostra Rinascita.

Dovete imparare ad espandere la vostra coscienza verso una visione totale, non soggettiva. La visione soggettiva è frenante, la Coscienza universale vi unisce al tutto che Io Sono (QUI; ndr).

Grazie alle lacrime della Madre Santa ancora si regge il mondo, ma anche all'Amore offerto da coloro che si sono fatte vittime, alle piccole Anime che mi amano di Amore puro e che mi porgono i loro delicati fiori, così Io posso un poco riposare in esse e concedere alle mie piaghe aperte un poco di respiro.

Desidero tanto l'amore dei miei piccoli bambini come un padre di famiglia che la sera rientra dal lavoro, dopo una giornata faticosa a volte deludente; egli ha patito ingiustizie e malumori ma apre subito loro le braccia, li stringe a sé, li fa giocare, ride delle loro espressioni, e subito si ricrea nello Spirito dimenticando le brutture della giornata.

Solo l'amore dei piccoli, fedeli e puri mi può ora consolare in un'ora tragica di caduta catastrofica di Anime e di pericoli di ogni genere che il Male ha attirato sul mondo per il grande e diffuso orrore che ha intaccato l'Umanità.

Il grave rifiuto a Me, il rifiuto al mio Amore con tutte le sue tragiche conseguenze è ormai giunto al suo epilogo.

Consolate il Mio Cuore trafitto continuamente, donateMi un poco di rugiada del vostro cuore.

Voi siete i piccoli figli del mio Amore, e lo dico a tutte le Fiaccole mie ardenti sulla Terra, che rispondendo ad un impulso interiore si sono accese, ed altre ancora si stanno accendendo.



Danny Hahbohm

Esse irradiano la Luce Cristica con la loro presenza ed opere, ed espletano il programma scritto nella loro Anima che come seme si è schiuso "a tempo" in questi momenti difficili e cruciali per il popolo di Dio.

Sì, voi per me siete (come) bambini con i vostri limiti di piccoli infanti, ma Io vi amo di un Amore incommensurabile e divino.

Presto l'universo della Mia Conoscenza sarà a vostra disposizione per il banchetto delle mie meraviglie che attende i miei fedeli, i miei combattenti, l'esercito di Maria.

Essi hanno tenuto alta la fiaccola della Luce, dell'Amore di Gesù Cristo per accendere il mondo. La Terra su cui è nato Gesù, sia il faro che illumini l'Universo.

Vi amo e vi benedico con tenerezza di Padre."

«Ogni pianta che non è stata piantata dal Padre Mio celeste verrà sradicata.» (Mt. 15,13).



Nessun commento:

Posta un commento